Per la rubrica dei fatti strani, non poteva mancare lui.

maratonetatruffa
Eccoci ancora con la nostra raccolta dei fatti strani e curiosi di questa settimana sportiva. In prima posizione non poteva mancare lui, il finto maratoneta! La storia è quella di Julius Njogu che è stato arrestato al termine della maratona di Nairobi. L’accusa, con tanto di immagini televisive, è che si era appostato ad un km dal traguardo tra gli spettatori e quando è arrivato il gruppo di testa si è buttato in mezzo. Il risultato: è arrivato secondo sul podio ma primo nelle patrie galere.
Di pessime figure sportive, il matatonta Julius Njogu non è però stato il solo questa settimana. Infatti non poteva mancare la pessima figura fatta da Marquez che dopo la scorretteza del Gran Premio di Motociclismo a Sepang, ha avuto il ben servito da molti suoi sostenitori:
marquez
Questo è molti altri sono stati i commenti al post del motocilista sulla sua pagina di Facebook.

Tornando al nostro calcio, ecco il video di un tipo di allenamento decisamente coreografico (di cui però dubitiamo della reale efficacia in termini sportivi) che l’allenatore francese del FC Metz fa fare ai suoi ragazzi.

Inoltre se volete veder pubblicate le vostre azioni sportive migliori, contattateci e se la vostra impresa sarà davvero meritevole, verrà pubblicata sul nostro blog. (non saranno pubblicate però scene pericolose o che non rispettino l’etica sportiva!)