Le notizie curiose della settimana.

Eccoci a questa seconda raccolta delle notizie curiose sullo sport che abbiamo trovato questa settimana. Iniziamo subito con quanto accaduto durante il match dei mondiali di rugby, Scozia contro Sudafrica. L’arbitro gallese Nigel Owens ha rimproverato aspramente il giocatore scozzese Stuart Hogg per aver finto d’esser stato colpito duramente dall’avversario. Cosa gli ha detto l’arbitro di così duro? “Torna tra 15 giorni che qui ci sarà una partita di calcio.
Da un arbitro sprezzante per il calcio, ad un allenatore che abbandona il campo di gioco e va ad una trasmissione televisiva. E’ successo in Finlandia dove Keith Armstrong, tecnico dell’Ilves nella prima divisione finlandese, è stato esonerato perché anziché essere in panchina è andato in tv a commentare la Premier League.
In Premier League, come in quasi tutti i campionati europei, secondo gli ultimi dati forniti dallo Studio Cies (Uno studio sulla migrazione dei calciatori) sono la meta più ambita dai calciatori brasiliani. Risulta infatti che il Brasile è la nazione con il più alto numero di calciatori partecipanti in compezioni fuori dalla propria nazione, seguiti dai cugini argentini. Qual’è invece la nazione europea che esporta più calciatori? La Francia.
Restando nel calcio, questa settimana si è svolta l’asta dei cimeli del AC Parma: Tre Coppe Italia, una Supercoppa europea ed una italiana, due Coppe Uefa ed una Coppa delle Coppe. Chi ha vinto le aste? Siamo felici di dirvi che ad aggiudicarsi questi ricordi è proprio il nuovo Parma che ora milita in Serie D, con il suo presidente Nevio Scala (ex allenatore proprio del AC Parma dei tempo d’oro).