Dal periodo nero della Germania a nomi e situazioni imbarazzanti.

Per l’oramai consueto appuntamento con le notizie curiose legate allo sport che abbiamo trovato questa settimana, ce ne sono alcune davvero… imbarazzanti. Ma iniziamo subito da quella che sta facendo il giro del mondo e scuote il calcio internazionale. Lo Spiegel, giornale teutonico molto conosciuto, afferma: “La Germania comprò dalla Fifa i voti per ottenerli” di cosa stiamo parlando? Proprio dei Mondiale 2006. Infatti sembra che la scelta della Germania per ospitare la competizione fu frutto di una compravendita di voti. Dopo Volkswagen anche il calcio, “povera” Merkel. Ma da una serie di figure di… passiamo a chi l’ha proprio fatta.
Imbarazzo e disgusto, queste due sensazioni devono aver travolto Brown Bomber, un lottatore della MMA che durante l’incontro con Daniel Cooper ha dovuto abbandonare il ring per un tremendo attacco di colite.
Abbiamo anche le immagini della triste vicenda:

A proposito di, ci sono giocatori di calcio che è bene non abbiano mai calcato i nostri rettangoli di gioco, non per particolari capacità o incapacità calcistiche, ma per i loro cognomi non proprio felici. In questo caso stiamo parlando del portiere del KS Cracovia, la più antica squadra polacca che milita nella massima serie, che quest’anno avrà tra i pali il promettente Lukasz Merda.